Succo ACE con l’estrattore: ecco la ricetta

0
260
succo ace con estrattore bicchiere

Chi non conosce il succo ACE? Ma sai come prepararlo usando l’estrattore? Ecco allora la ricetta del succo ACE con estrattore!

Succo ACE con estrattore: integratore di vitamine

Il succo conosciuto come ACE si ottiene spremendo arance, limoni e carote e, in alcuni casi, aggiungendo dello zenzero. È un ottimo integratore di vitamine, tra cui la vitamina A, la vitamina C, e la vitamina E. Le tre lettere che ne compongono il nome.

La vitamina A aiuta la riparazione dei tessuti e l’idratazione della pelle, ed è un valido aiuto per migliorare la vista. La C è un antiossidante naturale che rafforza le difese immunitarie, ma è anche indicata per il rafforzamento delle ossa. La vitamina E protegge invece il sistema nervoso, i muscoli e tutto il sistema cardio-circolatorio.

Succo ACE con estrattore: l’importanza del succo vivo

Utilizzare l’estrattore, l’apposito elettrodomestico in grado di estrarre il succo da frutta e verdura, significa anche poter disporre di “succo vivo”. Cos’è il “succo vivo”? Si tratta di un estratto – ricavato da frutta e verdura fresche – preparato grazie a un procedimento di lenta pressatura. Cosa consente? Di lasciare inalterati tutti i principi nutritivi contenuti negli ingredienti trattati. In questo modo, il processo evita l’ossidazione delle vitamine, e facendo sì che queste risultino facilmente assimilabili dal nostro organismo.

Il succo vivo, oltre alle vitamine, consente di disporre di un elevato quantitativo di antiossidanti, ovvero quelle sostanze che combattono i radicali liberi. Cosa significa questo? Che l’organismo viene protetto dalla loro azione negativa. Un aspetto non secondario, se pensi che i radicali liberi sono i responsabili dell’accelerazione dei processi di invecchiamento e dell’indebolimento del sistema immunitario. Ed è per questo motivo che i nutrizionisti, ma non solo loro, consigliano con forza di assumere ogni giorno frutta e verdura in quantità necessaria a contrastare i radicali liberi.

Riesci a vederne il valore? Il succo vivo consente di soddisfare completamente il fabbisogno giornaliero di sostanze anti-radicali. Inoltre, i succhi vivi sono di supporto in un ampio ventaglio di patologie e problematiche organiche come:

  • le malattie cardiache
  • le infiammazioni
  • le artriti

E aiutano sensibilmente la circolazione e la pressione del sangue, la funzionalità capillare, l’abbassamento del livello di colesterolo e la depurazione da liquidi in eccesso e tossine.

Se ce n’era bisogno, ora ti risulterà ancora più chiaro ed evidente che il succo vivo rappresenta un vero e proprio toccasana per il tuo organismo e per la tua salute. Non ti rimane che provare!

Succo ACE con estrattore: come prepararlo

Per preparare un succo vivo ACE, per prima cosa procedi nello sbucciare e tagliare a spicchi arance e limoni. Poi taglia le carote seguendo la loro lunghezza, senza sbucciarle. In seguito, taglia la buccia dello zenzero fresco dalla radice, lavandola bene. Di seguito, inserisci gli ingredienti così preparati nell’estrattore di succo, a partire dalle arance, e proseguendo con limone e zenzero. Infine, aggiungi le carote.

A seconda dei gusti, si può aggiungere all’estratto ACE anche del pepe, o dei pezzetti di zenzero. A estrazione ultimata, apri il tappo salvagocce e versa in bicchieri alti. Magari decorando il tutto con una fetta di limone o una fetta di ananas.

Ingredienti

  • 2 Arance sbucciate
  • 1 Limone pelato
  • 3-4 Carote

Succo ACE con estrattore: qualche consiglio

Partiamo dagli ingredienti. In generale è meglio sbucciare gli agrumi prima d’inserirli nell’estrattore. Vale a dire le arance, ma anche pompelmo e mandarini. La buccia degli agrumi, infatti, dotata com’è di olii essenziali, conferirebbe un sapore marcatamente amaro all’estratto. Nel caso tu voglia sfruttare anche la buccia delle frutta che utilizzi, è meglio ricorrere a frutta proveniente da coltivazione biologica. Da evitare l’utilizzo di frutta a buccia molto spessa, che rischierebbe di affaticare il lavoro della coclea dell’estrattore.

Succo ACE con estrattore: uno sguardo all’elettrodomestico

Uno degli aspetti fondamentali di un estrattore è la sua facilità d’uso. L’estrazione del succo vivo dalla frutta alla verdura dev’essere immediato. Un estrattore efficace è quello che ti consente di inserire la frutta e la verdura intere, senza essere costretto a tagliarle a pezzetti. Molto comodo, non credi?

Estraggo EASY, l’eccellenza degli estrattori

Estraggo EASY è un estrattore di succo vivo realizzato da Siqur Salute. Pensato appositamente per uso domestico, è ideale per supportare la salute e il benessere di tutta la famiglia. Facile da usare, grazie anche alla bocca di introduzione extralarge – da 75 millimetri -, che consente di aggiungere frutta e verdura senza doverle tagliare preventivamente.

Estraggo EASY è dotato di due filtri, grazie ai quali potrai incominciare da subito a produrre squisiti quanto salutari estratti di frutta e verdura, ma anche gelati e sorbetti.

Un valido sistema di filtri

In particolare, il filtro a fori stretti consente di estrarre succhi vivi di verdura, erbe, germogli e cereali, mentre il filtro cieco è adatto per la preparazione di gelati e sorbetti. I componenti plastici a contatto col succo sono BPA free, quindi privi di sostanze tossiche di solito presenti nella plastica. La velocità di rotazione, pari a 55 giri al minuto, consente un’estrazione a freddo, e quindi la salvaguardia di tutte le caratteristiche nutrizionali degli ingredienti utilizzati: vitamine ed enzimi vitali, sali minerali, proteine ed amminoacidi.

Il tappo salvagoccia di cui è dotato, invece, aiuta efficacemente a miscelare aromi e sapori degli ingredienti. Evita al contempo gocciolamenti e favorisce al meglio la pulizia dell’apparecchio.  Inoltre, l’originale borchiatura sulla coclea, permette un’estrazione efficace anche nel caso si utilizzino verdure a foglia larga. Il comando “reverse” consente di invertire la rotazione della coclea, mentre il “blocco” automatico di avviamento interviene in caso di errato assemblaggio dell’elettrodomestico.

Nella confezione di Estraggo EASY sono presenti anche due caraffe per la raccolta di succo, uno spazzolino per la pulizia e un ricettario in lingua italiana.

Ecco che abbiamo visto insieme come preparare un gustoso quanto nutriente succo ACE con estrattore. E si tratta di una delle tante possibilità che questo tipo di elettrodomestico di offre. Una dimostrazione concreta? Nel nostro blog trovi una serie di ottime ricette da realizzare con estrema facilità a casa, sfruttando appunto le doti dell’estrattore. Si va dai succhi, come abbiamo visto, ai sorbetti, dal latte vegetale allo zucchero aromatizzato allo zenzero.

Se ti piace la carota, prova anche il succo estratto di pompelmo, carota e menta

E buona salute!

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here