Ricette di estratti depurativi per dimagrire e disintossicarsi

0
752
ricette estratti depurativi pancia ragazza

Ricette estratti depurativi: continua a leggere per scoprirle tutte! Vuoi conoscere quali sono gli estratti da preparare che permettono di ottenere importanti benefici per quanto riguarda la salute? Bene, questo allora è l’articolo giusto per te! Ti presentiamo infatti alcune interessanti ricette di estratti depurativi che si possono preparare e che sono molto gustosi e salutari. Questi possono aiutare a perdere peso o anche a depurare il nostro organismo dalle scorie negative. Qui puoi scoprire come preparare in modo facile e veloce con l’estrattore!

Ecco alcune bevande detox e per perdere peso

Ricette estratti depurativi: cosa significa purificare il corpo

Purificare il corpo significa eliminare tutte quelle sostanze che risultano nocive per la salute. Tramite l’assunzione degli estratti è possibile ottenere questo effetto grazie alle sue proprietà. Questa bevanda contiene al suo interno enzimi e vitamine che risultano fondamentali per il corpo umano. Inoltre è possibile anche ottenere un effetto dimagrante grazie all’assunzione regolare di estratti. Infatti questi hanno tra le loro caratteristiche principali quella di placare il senso di fame.

Ricette estratti depurativi:  ecco cos’è un estratto

Pensaci un attimo: un estratto è un prodotto realizzato appunto con l’utilizzo dell’elettrodomestico chiamato estrattore. Si tratta in sostanza di un succo vivo ottenuto da frutta o verdura fresca. Oltre a questo possono essere lavorati anche germogli e erbe aromatiche.

La soluzione liquida che risulta è priva degli elementi di scarto. Perché? Il macchinario li separa appositamente. Comodo vero? Una cosa molto interessante è la possibilità di usare nello stesso tempo prodotti diversi. In questo modo è possibile creare delle bevande di tantissimi gusti.

Gli estratti depurativi per dimagrire: alcune ricette

Le ricette di estratti depurativi per dimagrire sono appunto dei preparati che consentono alla persona che li assume di perdere peso. Ciò in quanto l’organismo assume energia da alimenti con poche calorie e che non favoriscono l’aumento del grasso corporeo. Ma cosa bisogna fare per poter avere dei benefici importanti da questa assunzione? Be’, ricordati che devi comunque unire una dieta equilibrata e un’attività fisica adeguata. Il consumo consigliato è quello che prevede di bere l’estratto almeno tre volte al giorno.

In breve, adesso ti presentiamo quattro interessanti ricette, visto che hai digitato “ricette estratti depurativi”, da preparare con gli estrattori di Estraggo. Questi sono:

  • asparagi, sedano e carote
  • sedano, cavolo e prezzemolo
  • finocchio e ananas
  • carote, mele e peperoncino.

ricette estratti depurativi carote

Asparagi, sedano e carote

Il primo risulta essere estremamente indicato in quanto brucia i grassi e rigenera allo stesso tempo l’organismo. L’effetto depurativo è dato dal sedano mentre le carote come è noto svolgono un’azione benefica per la pelle. Inoltre gli asparagi svolgono la funzione di bruciare i grassi.

Il suggerimento per preparare questa bevanda deliziosa è quello di utilizzare otto asparagi, due o tre gambi di sedano e infine tre carote. Una volta pronto versalo nel bicchiere e consumalo il prima possibile. Perché? In questo modo si evita la possibile ossidazione del succo.

Sedano, cavolo e prezzemolo

Il secondo preparato si ottiene appunto utilizzando queste tre verdure. Qual è il suggerimento per ottenere dei risultati dimagranti degni di nota? Quello di procedere al suo consumo almeno tre volte al giorno. Gli ingredienti che ti servono sono quattro gambi di sedano, una foglia di cavolo e un mazzetto di prezzemolo.

Finocchio e ananas

Quello a base di finocchio e ananas può risultare a prima vista come un abbinamento eccessivamente azzardato ma il risultato saprà di sicuro sorprenderti. Questa infatti risulta essere una delle ricette più gustose che vengono consigliate per dimagrire. L’ananas svolge la funzione di contrastare il ristagno dei liquidi. E il finocchio? Senza dubbio è l’ideale per la digestione e il metabolismo. Per prepararlo ti servono tre fette di ananas e un finocchio.

Carote, mele e peperoncino

Ora guarda questo! L’ultima ricetta ha una funzione antiossidante e risulta anche essere molto interessante in quanto assorbe il ferro e accelera il metabolismo del corpo. Per ottenere questo preparato si consiglia di utilizzare 450 grammi di mele e 270 grammi di carote. Come ultimo elemento da inserire nell’estrattore bisogna utilizzare del peperoncino fresco. Il consiglio è quello di consumare la bevanda fredda in quanto risulta più gustosa.

Ricette estratti depurativi per disintossicarsi

Ora ti mostriamo invece altre quattro ricette di estratti depurativi che risultano essere estremamente indicati per ottenere un effetto benefico disintossicante sul nostro organismo.

Si tratta del succo di:

  • cetriolo, spinaci e menta
  • barbabietola, limone, carote e zenzero
  • mele, pere e zenzero.

ricette estratti depurativi barbabietola

Ma non è tutto, queste tre ricette permettono di ottenere degli importanti benefici per il fegato. Il primo si prepara utilizzando un cetriolo, alcune foglie di spinaci e un paio di foglie di menta. Il suggerimento è quello di impiegare nella preparazione di queste bevande sempre prodotti freschi e di origine biologica. In questo modo è possibile trarre effettivamente beneficio dalle loro proprietà. Un ulteriore consiglio è anche quello di lavare con cura i vari alimenti prima di sottoporli alla lavorazione.

Il secondo prevede una barbabietola, mezzo limone e una carota. A questi deve essere aggiunto anche dello zenzero in polvere ma in quantità molto limitata. La barbabietola risulta essere un ortaggio estremamente indicato per la depurazione del fegato. Come si è visto in precedenza le carote hanno un effetto positivo sulla pelle.

In breve, l’ultimo cocktail di frutta si ottiene con 3 pere, 2 mele e un pizzico di zenzero. Un consiglio è quello di utilizzare mele e per fresche. E magari lasciarle qualche minuto in frigorifero prima del loro utilizzo. Vuoi approfondire la tua conoscenza riguardo gli effetti benefici di queste bevande? Ti segnaliamo allora anche l’articolo “Raffreddore rimedi della nonna: ecco come curarlo”.

Come preparare gli estratti depurativi con l’estrattore

Per eseguire le ricette di estratti che ti abbiamo presentato il modo migliore e più conveniente è sicuramente quello di utilizzare un estrattore di Estraggo. Per poterlo acquistare ti segnaliamo questo sito dove puoi ordinare il modello che più si adatta alle tue esigenze. La realizzazione della bevanda risulta estremante semplice. Infatti una volta azionato l’estrattore bisogna mettere i prodotti nell’apposito contenitore. La macchina provvede a separare il succo dagli scarti distribuiti tramite due apposite bocche di uscita.

Dopotutto come hai potuto vedere sono tantissime le proprietà positive che si possono trovare in queste bevande. Inoltre le ricette che si possono realizzare sono così varie e gustosi. Se hai trovato di interesse questo articolo ti invitiamo a continuare a seguirci sul nostro sito per scoprire nuove informazioni interessanti. Ora che aspetti? Non hai più scuse per non acquistare un estrattore adesso che abbiamo risposto alla tua domanda “ricette estratti depurativi”! Depurarsi con i succhi non è mai stato così semplice!

Ti consigliamo di dare un’occhiata anche al video che segue… Troverai infatti una gustosa ricetta. Buona visione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here