Omega 3 abbassano il colesterolo: scopri subito dove trovarli

0
209
omega 3 abbassano il colesterolo compresse

Sapevi che gli omega 3 abbassano il colesterolo? In quest’articolo ti diremo dove trovarli…

L’effetto benefico dell’assunzione regolare di omega 3

Uno degli aspetti più interessanti che riguardano l’utilizzo di un tipo di alimentazione sana è quello relativo ai benefici che si possono ottenere dal punto di vista della salute. Vuoi conoscere quali elementi presenti negli alimenti ti permettono di stare meglio e prevenire il verificarsi di certe malattie e se gli omega 3 abbassano il colesterolo?

Questo è l’articolo giusto per te in quanto ti parliamo degli omega 3 e della loro importante funzione nell’abbassamento del livello del colesterolo presente nel sangue. Qui ti spieghiamo dove si trovano e come assumerli. Inoltre ti presentiamo come realizzare l’olio di lino con l’estrattore. Ciò permette di ottenere benefici importanti per la salute.

Cosa sono gli omega 3

Gli omega 3 sono dei grassi essenziali che hanno il compito di svolgere delle funzioni indispensabili per il mantenimento di un buono stato di salute. Hanno benefici dal punto di vista metabolico che hanno effetti molto positivi sullo stato di salute del cuore. Nell’essere umano sono presenti tre diverse tipologie di Omega 3. Si tratta dell’acido:

  • alfa linolenico
  • eicosapentaenoico
  • eicosapentaenoico.

Le ultime due risultano essere le molecole più attive. Una cosa importante da sottolineare consiste nel fatto che tutti e tre questi tipi sono presenti nella dieta alimentare ma in alimenti e quantità diverse. Inoltre devono essere introdotti nell’organismo tramite il cibo in quanto il corpo umano non è in grado di produrli.

Gli omega 3 abbassano il colesterolo: dove si trovano

In genere, la loro presenza, come si è visto prima, può essere rilevata in diversi tipi di alimenti ma in alcuni più che in altri la loro quantità risulta sufficiente per mantenere il fisico in salute. In modo particolare si possono trovare in quantità sufficienti soprattutto nel pesce. Questo avviene soprattutto per quelle tipologie grasse. Ecco i principali:

  • salmone
  • tonno
  • alghe
  • frutti di mare
  • sardine
  • sgombri
  • alici.

Il suggerimento che viene dato dai medici e dai nutrizionisti è quello di assumere almeno due volte alla settimana questo tipo di alimenti. In caso contrario si consiglia di integrare la loro assenza tramite l’assunzione di olio di pesce.

omega 3 abbassano il colesterolo olio di pesce capsule

Quali sono le problematiche di una sua carenza

Una mancanza di assunzione di questi grassi essenziali può avere quindi degli effetti negativi sullo stato di salute della persona. La sua importanza è fondamentale già nel feto. Infatti il neonato che durante la fase di gestazione non ottiene dalla madre le giuste quantità manifesta una predisposizione al verificarsi di disfunzioni al nervo ottico. Purtroppo queste ultime causano problemi alla vista.

Se nei primi anni di vita il bambino non assume gli omega 3 in dosi sufficienti potrebbe essere esposto maggiormente al verificarsi di malattie infettive e di altre patologie che hanno conseguenze negative sulla sua salute.

Ma non è tutto: infatti anche in età adulta la loro presenza risulta fondamentale per mantenere un buono stato di salute. La carenza nell’adulto può portare al verificarsi di patologie metaboliche e al manifestarsi di malattie cardiovascolari. Ciò è dovuto alla presenza in eccesso del colesterolo che porta allo sviluppo di certe malattie autoimmuni e all’abbassamento del livello del testosterone. Dunque da queste considerazioni si può comprendere come gli omega 3 abbassano il colesterolo.

Cos’è il colesterolo

Una cosa importante da comprendere riguarda proprio cos’è in realtà il colesterolo. Si tratta di un grasso che svolge molte funzioni importanti all’interno dell’organismo. Questo è in grado di produrre autonomamente il colesterolo necessario al corpo. Una piccola parte viene assimilata anche tramite gli alimenti che vengono assunti. Sono due i tipi di colesterolo che si trovano nel sangue:

  • colesterolo buono
  • colesterolo cattivo.

Pensaci un attimo: quest’ultimo se è presente in maniera eccessiva tende a depositarsi sulle pareti delle arterie quando viene trasportato dal flusso sanguigno. Ciò rende possibile il verificarsi della formazione delle cosi dette placche che rallentano il passaggio del sangue. Quando i livelli di questo tipo di colesterolo aumenta si ha un maggior rischio del verificarsi di problematiche cardiovascolari.

Come assumerli e come ottenere dei benefici dagli omega 3

Un modo per poter assumere gli omega 3 è quello ottenerli dalla spremitura di certi semi. In questi casi risulta fondamentale assumerli immediatamente dopo la preparazione dell’estratto. In questo modo è possibile ottenere tutti gli effetti benefici di questi elementi. Inoltre è importante dire che per non andare incontro a problematiche relative alla sua carenza bisogna assumere in maniera regolare gli omega 3.

Così è possibile ottenere importantissimi benefici per la salute sul medio e lungo termine e inoltre come visto gli omega 3 abbassano il colesterolo.

In cosa consiste e come usare l’estrattore di semi

Ora guarda questo: il nostro suggerimento è quello di utilizzare per questa operazione l’estrattore Frantoil che puoi trovare in vendita sul sito di Estraggo. Questo strumento infatti permette di ottenere in modo semplice e rapido oli di tipo naturale provenienti dalla spremitura di semi oleosi o anche di semi di noci.

Ciò garantisce a chi lo utilizza di mantenere invariate le sue proprietà nutrizionali ed anche il suo aroma e il gusto. L’estrattore presenta una tramoggia che convoglia tutti i semi inseriti verso il braccio di estrazione. Nel giro di pochi minuti l’olio inizia a colare all’interno dell’apposita vaschetta passando attraverso un apposito filtro.

Gli omega 3 abbassano il colesterolo: la ricetta dell’olio di lino

L’olio di semi di lino presenta delle importanti proprietà nutrizionali. Una cosa importante da sottolineare è il fatto che questo sia consumato a crudo perché in caso contrario perderebbe le sue proprietà nutritive. Anche le quantità che devono essere assunte sono molto ridotte. Infatti il suggerimento dei medici è quello di assumere un cucchiaio al giorno.

La ricetta è molto semplice infatti l’unico ingrediente necessario sono appunto i semi. Se vuoi approfondire l’argomento ti consigliamo di leggere anche l’articolo dedicato all’estrattore di olio di semi.

Inoltre il quantitativo di semi da inserire nell’estrattore varia a seconda della quantità di olio che si intende produrre. Per ottenere circa un litro è necessario lavorare una quantità di semi pari a 3 cucchiai da cucina. Inoltre per poter ottenere un prodotto liquido si deve aggiungere in fase di preparazione anche circa mezzo litro di acqua.

omega 3 abbassano il colesterolo olio di lino

Come hai potuto osservare sono molto interessanti gli effetti positivi sulla salute di certi elementi nutritivi presenti negli alimenti che assumiamo ogni giorno.

Se hai trovato l’articolo interessante ti invitiamo a continuare a seguirci sul nostro sito per scoprire nuove informazioni o per approfondire la tua conoscenza. Ora che aspetti? Ormai sai che gli omega 3 abbassano il colesterolo, quindi non ti resta che assicurati di assumerli nella quantità necessaria!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here