Germogli di lenticchie: come fare a prepararli a casa in poco tempo?

0
311
germogli di lenticchie come fare ciotola di germogli

Hai digitato “germogli di lenticchie come fare” perché stai pensando di prepararli in casa? Ti capiamo benissimo: del resto stiamo parlando di un alimento ricchissimo di proprietà nutritive e che fa molto bene alla salute.

Finora, sicuramente, avrai cucinato le lenticchie prime di mangiarle, giusto? Ma devi sapere che con la cottura di questi legumi si eliminano gran parte degli elementi nutritivi.

E cosa succede? Che saranno pure più digeribili, ma povere di nutrienti!

Per ovviare a tale problema, ti sveliamo che la germogliazione rende le lenticchie più facili da digerire ed allo stesso tempo aumenta il loro apporto di:

  • Ferro
  • Proteine
  • Aminoacidi essenziali

Ma c’è di più… tali legumi sono anche un’ottima fonte di vitamina C e B1, di sali minerali ed acido folico.

Allora perché non imparare a preparare i germogli di lenticchie a casa e godere di tanti benefici nutrizionali?

Di seguito ti mostreremo in che modo procedere e ti indicheremo come utilizzare il germogliatore automatico per ottenere un risultato perfetto!

Grazie a questo, infatti, potrai godere di germogli di lenticchie freschi per tutto l’anno.

Come è possibile? Semplicemente aggiungendo semi ed acqua!

Adesso non ti resta che prendere foglio e penna ed iniziare ad annotare di cosa avrai bisogno per preparare in casa i tuoi germogli di lenticchie.

Germogli di lenticchie: come prepararli e i benefici

Prima di soffermarci sul procedimento utile a preparare i germogli di lenticchie in modo casalingo, è doveroso spendere qualche parola in più sui benefici dei germogli di lenticchie.

germogli di lenticchie lenticchie gialle

Come accennato poc’anzi, essi sono ricchi di principi nutritivi come:

  • Vitamine
  • Enzimi
  • Oligoelementi
  • Aminoacidi essenziali.

E sono anche facili da digerire, oltre che privi di scarti visto che si utilizzano per intero.

Ti stiamo parlando di un cibo vivo e particolarmente consigliato in situazioni di forte sforzo fisico e non solo…

Germogli di lenticchie come fare a prepararli: i benefici per l’organismo

Pensa che svolgono anche un’importante azione anti-ossidante, rimineralizzante ed antiarteriosclerotica.

Ti piacerà sapere pure che 100 grammi di lenticchie contengono più di 23 grammi di proteine… immagina di consumarle sotto forma di germogli!

Per avere un’idea di quanto faccia bene consumare non soltanto i germogli di lenticchie, ma anche di altri tipi e rigorosamente coltivati in casa, dai un’occhiata a quest’articolo: “10 varietà di germogli da coltivare in casa e le loro proprietà benefiche”.

Ora hai certamente un motivo in più per conoscere da vicino i germogli di lenticchie e come fare a prepararli da solo!

Germogli di lenticchie come fare a prepararli con il germogliatore

A questo punto, prima di sapere come si fanno i germogli di lenticchie in casa, sarai certamente curiosa di capire cosa è un germogliatore e quale sia la sua funzione.

Brevemente ti spieghiamo che si tratta di uno strumento dal funzionamento semplice e completamente automatico.

Ad esempio, Germoglio, un prodotto lanciato da Siqur Salute, è provvisto di due programmi:

  • Il ciclo con innaffiatura ogni 30 minuti (indicato per quasi tutti i tipi di semi)
  • Il ciclo di innaffiatura da 4 ore (ideale per i semi mucillaginosi).

È costruito interamente con materiale plastico privo di tossicità, ha un consumo molto basso, non emette alcuna vibrazione ed è poco rumoroso.

Cosa fa un germogliatore

Non ci crederai, ma il suo funzionamento è più semplice di quanto pensi…

Ti basterà aggiungere dell’acqua ed il germogliatore automatico annaffierà i germogli di lenticchie al tuo posto, regalandoti un alimento ricco di energia in soli 3-5 giorni!

E non è tutto, perché grazie ad esso potrai coltivare quattro varietà diverse di germogli contemporaneamente ed altre verdure che possono essere fatte germogliare.

Ti pare poco? Da questo momento in poi, in casa tua si mangerà soltanto cibo sano al 100%.

Vogliamo anche ricordarti che l’innaffiamento automatico previene il rischio di formazione di muffe, rispetto a quello manuale…

Un motivo in più per preferire un germogliatore professionale e dotato di tanti utilissimi accessori.

E se stai pensando che avere un altro strumento in cucina potrebbe crearti problemi di spazio, vogliamo rassicurarti, perché quando non devi usarlo puoi smontarlo e riporlo dove vuoi.

Germogli di lenticchie come fare passo dopo passo

Adesso è arrivato il momento di spiegarti nel dettaglio la risposta alla tua domanda “germogli di lenticchie come fare a prepararli in casa”, sei pronto?

Per prima cosa procurati dei semi di lenticchie biologici e poi mettili a bagno per almeno 8-12 ore.

Il giorno dopo risciacquali per bene e disponili nella vaschetta del tuo germogliatore. Scolali almeno un paio di volte al giorno per il cambio dell’acqua…

In 4-5 giorni avrai pronti i tuoi meravigliosi germogli di lenticchie, pronti per essere gustati con altri ingredienti.

La nostra raccomandazione è di consumarli con il seme, prima che spuntino le foglie, altrimenti la maggior parte dei principi nutritivi andranno dispersi.

Dai un’occhiata a questo interessante video, per scoprire come è facile utilizzare un germogliatore automatico… scommettiamo che poi non potrai più farne a meno?

Germogli di lenticchie come fare una gustosa ricetta

Vogliamo regalarti una gustosa ricetta da preparare con i germogli di lenticchie, magari avrai qualche spunto in più quando preparerai i tuoi pranzi salutari.

Germogli di lenticchie come fare lo sformato di patate

Ecco cosa ti occorre:

  • 200 grammi di germogli di lenticchie preparati in casa
  • 500 grammi di patate
  • 60 grammi di parmigiano reggiano in scaglie
  • prezzemolo
  • erba cipollina
  • basilico
  • sale
  • olio EVO.

Una volta procurati tutti gli ingredienti, lessa e pela le patate poi tagliale a fette e sistemale in una pirofila, dove avrai messo un poco di olio.

germogli di lenticchie come fare patate

Unisci il prezzemolo, l’erba cipollina ed il basilico, poi il formaggio parmigiano ed infine i germogli di lenticchie.

A questo punto completa con il sale ed inforna a calore medio per un quarto d’ora circa.

Nel libro “I germogli nel piatto” troverai tantissime altre ricette da preparare, non solo con i germogli di lenticchie, ma anche con altri tipi di semi.

Ora hai tutti i suggerimenti utili sui germogli di lenticchie e come fare a prepararli in casa, ma ti invitiamo a dare un’occhiata anche alle altre tipologie di semi per germogliatore

Scoprirai subito quali usare e tutte le proprietà nutritive che essi contengono!

Siamo certi che anche l’articolo dedicato a come funziona il germogliatore ti sarà molto utile per capire come si prende cura dei semi che inserisci.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here