Cucina alcalina e ricette con pentole in ceramica

0
968
cucina alcalina ricette ciotola di verdure

Hai digitato “cucina alcalina ricette” perché vuoi provare questo tipo di alimenti? Cucinare utilizzando pentole in ceramica è una via ecocompatibile e gustosa. Ecco alcune ricette da provare…

Ecocompatibilità tra i fornelli

Non tutti i contenitori, le padelle e le pentole che utilizziamo ogni giorno in cucina possono dirsi ecologici. In molti casi, infatti, rivestimenti e materiali utilizzati possono contenere o rilasciare sostanze nocive per la salute. Ad esempio, sappiamo che le pentole in rame posso risultare dannose per la salute, e che alcune tipologie di pentole in coccio o terracotta possono avere smalti e rivestimenti tossici.

In questo senso, una maggiore sicurezza viene dalle ceramiche ecologiche, prodotte senza l’utilizzo di metalli pesanti, sostituiti da sostanze alcaline naturali: sodio, potassio, boro, calcio e bario. La loro resa è estremamente migliore, e garantisce cibi e pietanze più sani.

Cucina alcalina ricette: i vantaggi delle pentole in ceramica

Le pentole in terracotta naturale presentano, comunque, altri importanti vantaggi. Per prima cosa, garantiscono un’assoluta uniformità di cottura, consentendo di diminuire in maniera sensibile l’uso di grassi. Inoltre, conservano meglio il sapore dei vari ingredienti, grazie alla mancanza di microcarbonizzazioni che, al contrario, distinguono le pentole di metallo.

E, soprattutto, limitano la dispersione di sostanze nutritive che, di solito, vengono disperse a causa di una cottura prolungata. La loro capacità di mantenere costante la temperatura, infatti, fa sì che le qualità originarie degli ingredienti rimangano inalterate. Il tutto, all’insegna di un metodo tradizionale di cucina, grazie al quale portare in tavola i sapori e gli aromi di una volta. Ottenendo pietanze croccanti, cotte uniformemente.

Questi aspetti hanno fatto guadagnare alla ceramica e alle pentole in ceramica una posizione privilegiata in cucina, rafforzata ulteriormente dalla messa al bando del Teflon. Questo materiale, che negli  negli U.S.A. è vietato da dal 2006, in quanto pericoloso per l’organismo umano. Così le pentole in ceramica vengono sempre più preferite grazie anche alla loro capacità di anti-aderenza, alla facilità di pulizia e alla elevata resistenza alle abrasioni.

Cucina alcalina ricette: come scegliere le pentole

Uno dei fattori di rilievo per la scelta di una pentola in ceramica è il peso del loro fondo. Più elevato è il peso, migliore sarà la distribuzione del calore durante la cottura. L’altro aspetto da tenere in considerazione è il rapporto peso/maneggevolezza. Per ulteriori informazioni, ti consigliamo di leggere l’articolo: “Le pentole in ceramica sono tossiche: è vero o no?”.

Cucina alcalina ricette con le pentole in ceramica

Cucina alcalina ricette: zuppa di legumi

Prima di tutto prepara un ottimo brodo vegetale. Poi procurati i seguenti ingredienti…

cucina alcalina ricette fagioli

Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 150 grammi di fagioli e lenticchie ammollati
  • 1 patata
  • Brodo vegetale
  • Pomodoro secco
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • Alloro
  • Sale

Preparazione

Lava la carota, taglia le estremità e affettala. Lava la patata, pelala e tagliala a cubetti di circa 1 cm. Pulisci la cipolla e tagliala a spicchi sottili. Scola i fagioli e lava le lenticchie. Nel frattempo metti a scaldare il brodo. Prendi la pentola in ceramica da minestra e metti l’olio, l’aglio, il pomodoro secco e l’alloro. Fai rosolare il tutto. Togli l’acqua, metti carote, patate e cipolle. Mescola per qualche minuto e aggiungi un mestolo di brodo.

Cuoci per 4 minuti e poi aggiungi fagioli e lenticchie. Prosegui la cottura per altri 3 minuti, senza smettere di mescolare ogni tanto e unisci il brodo che rimane. Cuoci per 1 ora a fuoco medio-basso, con la pentola semi coperta. Aggiungi sale quanto basta e un filo d’olio a crudo.

Cucina alcalina ricette: broccoli lessi

Senza dubbio un classico: più alcalino di così…

Ingredienti

  • 2 broccoli
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Il succo di mezzo limone
  • Sale q.b.

Preparazione

Pulisci i broccoli: togli le parti più dure, dividili in cimette, tagliali a fettine e lavali. Mettili nella pentola in ceramica, aggiungi acqua fredda fino ad arrivare al livello dei broccoli. Aggiungi sale (ma lo puoi mettere anche a fine cottura), metti la pentola sul fuoco e cuoci le verdure. Calcola 15 minuti quando l’acqua inizia a bollire. Una volta pronti, condiscili con un filo d’olio extravergine d’oliva e il succo di limone.

cucina alcalina ricette broccolo

Cucina alcalina ricette: curry di verdure

Senza dubbio un piatto alcalino delizioso…

Ingredienti

  • 4 pomodori tritati
  • 1 cucchiaino di curcuma macinata
  • 1 bastoncino di cannella
  • 2 cucchiaino di semi di finocchio
  • 3 cucchiaini di coriandolo
  • 2,5 cm di zenzero fresco a fette
  • 1/4 tazza di succo di limone
  • Sale
  • 2 gambi di sedano tagliati a cubetti dopo averli sbucciati
  • Pepe
  • 2 pastinache
  • 2 cucchiaini di semi di cumino
  • 4 spicchi d’aglio tritato
  • 2 tazze di latte di cocco
  • 4 cucchiai di olio di colza
  • 2 carote tagliate a cubetti
  • 2 cipolle tritate
  • 3 peperoncini rossi a fette
  • 3 barbabietole tagliate a cubetti

Preparazione

Metti le verdure su carta da forno con 3 cucchiai d’olio e fai cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per minuti massimo, finché non si sono ammorbidite. Fai tostare nella padella in ceramica cumino, semi di finocchio e coriandolo. Toglili dalla padella e polverizzali. In un minipimer mescola aglio, cipolle, zenzero e peperoncino.

Versa l’olio rimasto nella padella e quando è caldo aggiungi la cannella e la salsina ottenuta con il frullatore a immersione, fai saltare un pochino il tutto. Aggiungi i pomodori e cuoci per 5 minuti. Aggiungi curcuma e la polvere di semi di spezie e fai saltare qualche minuto. Unisci latte di cocco e verdure. Scalda e servi.

Ecco dunque tre ricette della cucina alcalina da realizzare utilizzando pentole in ceramica. Come le pentole in ceramica Zisha. Queste pentole sono prodotte con materiali naturali, privi di sostanze nocive o contaminanti.

Il materiale di base è un’argilla rara, di colore violaceo, che è, oltre che completamente atossica, in grado di abbattere il colesterolo contenuto negli alimenti grazie all’emissione di infrarossi benefici (nel caso della carne di maiale l’abbattimento è a pari al 70%). Inoltre, ha come proprietà la capacità di alcalinizzare l’acqua di cottura, riducendone così l’acidità e, al contrario, aumentandone il PH di un punto.

Sono ideali nella cottura di minestre, stufati, legumi e risotti, e consentono un tipo di cucina senza grassi aggiunti. La ceramica delle pentole Zisha, si scalda piano piano e lentamente si raffredda: cede così in maniera omogenea e uniforme il calore agli alimenti in cottura. Inoltre, esaltano il sapore degli ingredienti, non emettono tossine nell’aria durante la cottura e non asciugano il cibo. E si puliscono in maniera facilissima e rapida. Da provare!

Prima di andare via, scopri i 5 alimenti che alcalinizzano il nostro corpo…

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here