Come abbronzarsi senza bruciarsi: ecco svelati tutti i segreti

0
1288
come abbronzarsi senza bruciarsi

Come abbronzarsi senza bruciarsi? Se questa domanda ti assale ogni estate, leggi quest’articolo: abbiamo delle soluzioni naturali e facili da preparare in casa! Sappiamo tutti che d’estate, per ottenere un’abbronzatura uniforme e, soprattutto, non rovinare la pelle, bisogna proteggersi con le creme solari. Quello che forse non sai è che una buona abbronzatura comincia molto prima dell’arrivo in spiaggia!

Ci sono molti modi per preparare la pelle a ricevere il sole, che coinvolgono l’organismo sia dall’interno sia su uno strato più superficiale. Scrub esfolianti, oli vegetali emollienti, estratti di frutta e verdura… tutti accorgimenti efficaci e naturali al 100%. Dove si trovano? Di certo non in commercio! Prova, invece, a guardare nella tua cucina. Non ti serve altro che un estrattore di olio di semi e un estrattore di succo a freddo. Continua a leggere: sarà il primo passo per scoprire come abbronzarsi senza bruciarsi!

Abbronzarsi senza scottarsi: scrub all’olio di sesamo

Cosa bisogna fare prima di esporsi al sole, per preparare la pelle all’abbronzatura? Per far sì che la cute accolga al meglio i raggi del sole è necessario fare uno scrub che coinvolga tutto il corpo. In questo modo eliminerai tutte le cellule morte! Per prepararlo puoi usare:

  • l’olio di sesamo
  • qualche cucchiaio di zucchero di canna o, in alternativa, amido di riso.

come abbronzarsi senza bruciarsi semi di sesamo

Mescolando insieme questi due ingredienti produrrai un ottimo scrub esfoliante per il corpo. Si usa sulla pelle umida, sotto la doccia, massaggiando delicatamente in modo che la cute assorba tutti i componenti buoni. Poi deve essere risciacquato con l’acqua tiepida. All’olio di sesamo è possibile sostituire o aggiungere l’olio di mandorle dolci!

Non sai dove trovare questi oli vegetali? L’estrattore di olio Frantoil è l’elettrodomestico che fa fronte a tutte le tue esigenze cosmetiche e non solo. L’olio di sesamo, infatti, è solo uno dei tanti oli che puoi produrre in casa. È particolarmente indicato per questo scrub poiché è ideale per le pelli sensibili e per chi soffre di eczema, ed è ricco di vitamine.

Continua a leggere: ci sono altre cose da sapere oltre a come abbronzarsi senza bruciarsi…

Dopo l’esposizione al sole: come mantenere l’abbronzatura

come abbronzarsi senza bruciarsi olio di mandorleDopo l’esposizione al sole la pelle tende a diventare secca e a spellarsi, con un effetto esteticamente poco piacevole. Questo è un processo naturale: la pelle tende a rinnovarsi di continuo: sostituisce le cellule vecchie con quelle nuove. Non vuol dire, però, che tu non possa rallentare questo processo e tenere la tintarella ancora per un po’! Per fare ciò è necessario tenere la pelle idratata, in modo che sia elastica, ben nutrita e luminosa! In che modo? Anche in questo caso ci vengono in aiuto l’olio di mandorle dolci e l’olio di sesamo, i più apprezzati in campo cosmetico. Vediamo perché:

  • l’olio di mandorle dolci penetra con facilità gli strati più superficiali della cute, garantendo un’idratazione profonda. Inoltre ha un effetto lenitivo e calma le irritazioni, che in estate sono la norma. Previene anche le smagliature!
  • l’olio di sesamo, invece, riattiva la circolazione e dona immediato sollievo alla pelle screpolata.

Ovviamente gli oli vegetali possono essere usati anche per tutto il resto dell’anno. Anzi, è consigliabile che tu ti prenda sempre cura della tua pelle, in modo da arrivare all’estate con una base sana e già pronta per il sole. Questi oli vanno applicati almeno una volta al giorno, dopo la doccia, con un massaggio profondo. Se, però, durante la giornata la senti particolarmente secca, vale la pena usarne ancora un po’, specialmente se hai passato del tempo sotto l’aria condizionata.

Come abbronzarsi senza bruciarsi: belli dentro, belli fuori

Per salvaguardare la tua pelle dal sole, un aiuto fondamentale viene anche dall’alimentazione. Nel momento del bisogno, infatti, arrivano in tuo soccorso anche gli estratti. Frutta e verdura, si sa, sono sempre importanti. Quello che forse non sai è che, se combinati nel modo giusto, possono avere effetto sulla tua abbronzatura dall’interno. Come si dice: belli dentro, belli fuori! Prima di tutto hai bisogno di un estrattore di succo a freddo.

Siqur Salute propone due modelli di estrattori: adatti alle esigenze quotidiane, come Estraggo Easy, o per un uso più professionale, come Estraggo Pro. Ma quali alimenti scegliere per il succo? L’estratto perfetto per migliorare l’abbronzatura è quello di carota e arancia. Questo succo all’insegna dell’arancione è un toccasana per l’organismo in qualsiasi periodo, ma soprattutto in estate. Il segreto è la grande quantità di beta carotene che contiene. Quest’ultimo è un pigmento arancione che si trova in molti alimenti:

  • nella frutta come albicocche, meloni, pesche e arance
  • nella verdura come pomodori, carote, zucca, rape, spinaci e  peperoni rossi.

In genere, quindi, tutti questi cibi sono utili per aiutare il corpo ad accogliere bene l’abbronzatura. In estate, però, spesso non abbiamo voglia di cucinare, e vogliamo qualcosa di fresco e veloce da mangiare: e allora l’estrattore ci viene incontro! Se non sai come si usa scopri come funziona l’estrattore!

Come abbronzarsi senza bruciarsi: l’importanza del beta carotene

Il beta carotene una volta arrivato nell’intestino si trasforma in vitamina A, che già di per sé è fondamentale per la salute della pelle e degli occhi. Un’altra parte, invece, viene assorbita dalla pelle così com’è. Ed è proprio questo il segreto del suo ruolo nell’abbronzatura. Questo pigmento, infatti, si deposita nel tessuto adiposo e nella cute, donando alla pelle una sfumatura dorata. Il beta carotene ovviamente non è una protezione contro i raggi del sole! È solo un aiuto, che rende comunque necessario l’uso di creme solari.

Per ottenere i massimi risultati ti consigliamo di assumere l’estratto di carota e arancia una volta al giorno: vedrai che tintarella! Come hai potuto vedere i prodotti Siqur Salute, dagli estrattori di olio a quelli di succo, sono versatili e utili in molti ambiti oltre a quello culinario! E ora, grazie a loro, hai la risposta alla fatidica domanda: come abbronzarsi senza bruciarsi? Se questo articolo ti è piaciuto o l’hai trovato utile, sul nostro blog ne troverai molti altri. Ricette, informazioni sui prodotti Siqur Salute e consigli per la bellezza esteriore e interiore del corpo ti aspettano!

E prima di andare via, scopri cosa non fare con la crema solare!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here